Misericordia Massa

Vai ai contenuti

Menu principale:

<br />

Example
 

 Navigazione

 
 Pagina Principale
 Archivi
 
 
 
 
 






La culla oggi
Oggi il meccanismo si evolve, le culle sono realizzate con tecnologie e materiali all’avanguardia che proteggono il bambino dagli sbalzi di temperature, sono riscaldate all’interno, con una videocamera che monitora lo spazio interno della culla e con un allarme in remoto che informa della deposizione di un neonato. Il neonato viene poi portato in ambulanza in ospedale dove viene tenuto per 60 giorni, passati i quali, se la madre non viene a reclamarlo, viene dato in affido. Le culle si moltiplicano in tutta Italia, e l’elenco si allunga di anno in anno: a partire dalla prima costruita nel 1995 a Casale Monferrato, a luglio di questo anno se ne contavano già 33 sul sito del Movimento per la vita.

(La Nazione - Massa)
Pubblicato il 28 Sep 2010 da Webmaster


Torna ai contenuti | Torna al menu